SCROLLING BAR

Se ti piace scrivere e leggere visita la G+ community " BREVI RACCONTI ".

farfalla

il post della settimana

Il futile usato e digerito

Il sorprendente è di luogo ormai comune e ciò che di comune ambito è già diffuso. Di scienze passate blateriamo e di tecnologie incivili...

martedì 28 ottobre 2014

L'eterno prezioso

Perchè l'oro è considerato prezioso per il genere umano?
Perchè dal tempo dei tempi abbiamo avuto sempre il desiderio di averlo e di conservarlo, anche compiendo azioni insulse?
E' insita in noi questa bramosia, oppure ce l'hanno inculcata negli anni?
Eppure in una ipotetica imminente catastrofe, qualunque essa sia, non ci darebbe nessun aiuto. Inoltre da studi effettuati, quelle enormi cataste ammucchiate nei cavò sparsi in tutto il mondo sarebbero gli unici a sopravvivere moltissimi anni dopo la nostra estinzione. Non vi sembra strano?
E se invece non fosse solo un metallo prezioso alla vista, e fosse una risorsa per sistemi tecnologici di chissà quale natura, altamente avanzati? Oppure magari un elisir come l'argento che è un rimedio usato in medicina benefico per l'uomo? E se ancora ci fosse dell'altro a cui mai abbiamo pensato?
Ad esempio: se noi fossimo atavicamente segnati nell'inconscio da questo e non riuscissimo a decodificarlo e proprio per lo stesso motivo lo riteniamo così importante?
La nostra è una razza giovane, e la Terra tutt'altro, essa ha ospitato nei suoi miliardi di anni altre forme di vita intelligenti sviluppatesi in chissà quale altro tipo di forma, checchè ne dicano è così e le prove le abbiamo sotto gli occhi. 
E se la cellula non muore mai, come si evince dalle nuove scoperte, dobbiamo dunque pensare che nei nostri geni,e di conseguenza il nostro DNA porti con sè qualcosa che lo ricordi?



Nessun commento:

Posta un commento